informazioni generali shooting

'Sono qui di seguito elencate le modalità relative allo svolgimento degli shooting artistici con modelle/i :

  1. Leggi questo "decalogo" attentamente dato che io darò per scontato che tu l'abbia letto, inteso ed accettato.
  2. Se lo shooting non prevede la partecipazione di una coppia, non sono ammessi accompagnatori sul set a meno che non sia il sottoscritto a richiederlo.
  3. Non scatto con modelle e modelli che per loro motivazioni celano i volto; piuttosto da costoro chiedo che mi venga retribuito il lavoro.
  4. Per qualsiasi shooting il cui soggetto è persona minorenne é richiesta la presenza di uno dei genitori.
  5. La corrispondenza tra età dichiarata ed effettiva è richiesta al soggetto con dimostrazione tramite documento d'identità. La non corrispondenza tra quanto verbalmente dichiarato e la reale data di nascita indicata sul documento può dar luogo al venir meno di qualsiasi accordo precedente anche verbale ad insindacabile giudizio del sottoscritto ovvero: non dichiarare la maggiore età se non sei maggiorenne, non dichiarare 20 anni se in realtà ne hai 10 in più.
  6. Non dichiarare di essere autosufficiente in trucco e parrucco e non lo sei effettivamente: parliamo di fotografia e non di serata in discoteca o di selfies per gli amici.
  7. La puntualità non è un optional: in caso di ritardo è gradita per buona educazione che ne venga messo al corrente tempestivamente, pena annullamento di ogni accordo anche verbale.
  8. Se asserisci di essere professionista devi necessariamente emettere fattura qualora ti venga riconosciuto un compenso.
  9. Sono molto chiaro nel proporre progetti indicandone il mood e la tipologia di scatti, ma i dettagli li fornisco solo sul set.
  10. Io non sono l'unico fotografo in circolazione, nemmeno tu sei l'unica modella. La modestia è una necessità.
  11. Non accettare un lavoro senza aver visto almeno 40 mie foto, non capiresti con chi avrai a che fare.
  12. Se non ti piace il mio stile fotografico evita di collaborare con me solo per soldi, finirebbe che non prendi nemmeno quelli.
  13. Quando accetti un lavoro dichiarando di saperlo affrontare devi dimostrarlo a me e non attraverso lavori di altri, perciò se sul set non sai posare, non sai interpretare ed in generale non riesci a svolgere il tuo lavoro come io lo desidero ad insindacabile mio giudizio, non aspettarti che ti venga riconosciuto alcun compenso se previsto,né alcun rimborso a nessun titolo. Vale la generica legge commerciale e professionale per la quale un lavoro fatto male può essere contestato ad insindacabile giudizio del committente e quindi non retribuito fino a prova contraria.
  14. Richiedo sempre sottoscrizione di liberatoria generale.

Con decorrenza immediata da oggi 13 gennaio 2019 , copia di questo documento viene inviata antecedentemente lo shooting al soggetto interessato il quale, accettando in seguito il lavoro con qualsiasi compenso concordato e quindi anche TF*, dichiara di averne presa visione ed accettarlo in ogni suo punto.

Sign in to your account